COBRA 1

Il progetto Cobra 1 nasce per raccontare il mondo della caccia al cinghiale, a ridosso delle Gole del Melfa, un’attività non più necessaria al sostentamento delle famiglie ma che è entrata a far parte della loro cultura.

Sin dall’estate, ho seguito i cacciatori della squadra “Cobra 1” nei recinti di addestramento per i cani e nelle battute di caccia che si svolgono generalmente da novembre a febbraio.
La zona tra i paesi di Arpino, Casalattico, Casalvieri, Colle San Magno e Santopadre è un territorio non così distante dalla vita urbana, ma ancora strettamente legato all’agricoltura di autoconsumo, l’attività venatoria è necessaria a limitare la massiccia e invasiva presenza dei cinghiali.

La giornata di caccia inizia con la riunione della squadra presso il “punto presa” dove il caposquadra assegna le “poste” ai presenti che iniziano così a dirigersi verso il luogo deciso.
La battuta ha inizio alle ore 9 quando il battitore con i segugi segue la traccia di passaggio dei cinghiali più fresca per poi scioglierli e seguirli a sua volta. Alcune volte gli addestratori non sono cacciatori, ma semplicemente si interessano della cura e dell’addestramento, oppure partecipano alla battuta come battitori.
I segugi vengono addestrati sin da cuccioli, con cure quasi maniacali per entrare in piena sintonia con il proprio addestratore e per poi diventare i protagonisti principali delle battute di caccia.
La battuta termina, di solito a pomeriggio inoltrato, quando il caposquadra richiama i propri compagni che dopo aver recuperato i segugi devono recuperare i cinghiali abbattuti durante la giornata.

Ho lavorato a questo progetto tra il 2020 ed il 2022, concentrandomi sulla simbiosi tra i cacciatori ed i loro segugi e sul rapporto con un territorio di cui sono sempre stati parte integrante nonostante il passare delle generazioni.

ABOUT AUTHOR

I am Stefano Notargiacomo, from Arpino.
Graduated at ISFCI in 2019.
Actually I live in Rome and I work as online bookshop manager and freelance photographer.

Social contact

error: Content is protected !!